Non si arresta la corsa dei mutui casa negli Stati Uniti.
Il comparto dei prestiti immobiliari sembra infatti essere tornato in piena salute negli Usa, grazie al recente ribasso dei tassi di mercato.Il calo ha favorito l' utilizzo di questo tipo di strumento, anche in chiave di rifinanziamento di prestiti già in essere. L' indice relativo al numero di richieste di finanziamento è infatti salito nell'ultima settimana del 15,6%, a 817,3 punti e più in particolare le domande di rifinanziamento sono cresciute del 19,9% a 3.005,5 punti.
Il dato è un segnale positivo per il mercato immobiliare statunitense, più volte pronosticato come sul ciglio di un'inversione di tendenza che, invece, non si è mai verificata.

fonte: Osservatorio Immobiliare

No Internet Connection