News
  • Registrati

Circa il 20% dei mutui erogati dalle banche è al 100 per cento. La tendenza dei clienti a chiedere un finanziamento che copra il totale della spesa per l'acquisto di una casa si sta diffondendo in Italia anche se non a livello dei Paesi anglosassoni, dove questa è una pratica molto sviluppata. I motivi: si tratta di un mutuo destinato a uno specifico segmento di clienti (in genere le giovani coppie e i single), che comunque visto l'elevato rischio che comporta per le banche, richiede un costo più alto rispetto ai mutui più tradizionali, che coprono fino all'80% del costo della casa.
La domanda. 'La crescente domanda di mutui che arrivano a finanziare fino al 100% del valore dell'immobile - spiega Jacques Lanternier, amministratore delegato di Banca Ucb - è un fenomeno indotto da due fattori: la costante crescita dei valori immobiliari e dei canoni d'affitto. Questa tendenza degli ultimi anni associata a un livello dei tassi molto basso, ha indotto molte famiglie a preferire la proprietà all'affitto. Solitamente suggeriamo di preferire una lunga durata del rimborso, che permette una rata più leggera'. Per questo Banca Ucb offrirà, da giugno, l'opportunità di accedere a un finanziamento trentennale, con la possibilità di coprire fino all'80% del valore della casa'.
Per Abbey National (i mutui al 100% incidono per il 20% sul totale dei mutui erogati) il profilo del cliente che chiede prestiti superiori all'85% è quello di persone con età inferiore ai 35 anni, che vivono in affitto e sono lavoratori dipendenti. Le somme medie erogate sono di 104mila euro per mutui al di sotto dell'85% e di 121mila euro per finanziamenti superiori a questa soglia. La durata dei mutui al 100% cresce: se, infatti, è di 20 anni per prestiti inferiori all'85%, sale a 26 anni per quelli superiori. 'Si tratta di una soluzione - fanno sapere da Abbey National - studiata appositamente per una fascia di mercato che aveva bisogni specifici'.
A garanzia. I costi del mutuo non cambiano, ma si aggiunge quello di una polizza sulla vita o sulla perdita del posto di lavoro che la banca chiede al cliente di stipulare come garanzia 'con un costo che incide per l'1-2% sul totale della spesa'.
Polizza assicurativa integrativa sulla vita o sulla casa anche per Divisione mutui di Meliorbanca, che offre prestiti al 100% con il prodotto Mutuo facile.
E' vero che con il mutuo al 100% si spende qualcosa di più, ma in 30 anni la spesa si diluisce e si paga come per un affitto, dicono alla Banca Toscana. 'Finanziamo il 100% solo per l'acquisto della prima casa - spiega Maurizio Fedi - con prodotti come Giovani coppie o Giovani single, entro i 45 anni di età con una maggiorazione dello spread di 20 punti percentuali rispetto a quello dei mutui entro l'80% (vedi tabella sotto, ndr). Cambia solo lo spread, perché la banca ha rischi maggiori. Noi abbiamo registrato un riscontro del 25% sul totale dei mutui erogati'.

fonte: Osservatorio Immobiliare

Occasioni Immobiliari

Bifamiliare a Vigodarzere centro

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

In zona centrale troviamo bifamiliare dagli introvabili spazi, con la...

Bifamiliare recente Bragni

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

Porzione di bifamiliare dalle splendide finiture divia in piano terra...

Singola ristrutturata a Reschigliano

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

  Villa singola ristrutturata completamente di fine anni '90. La soluzione...

L'Esperto Risponde

Un consulente Immobiliare Grimaldi sarà a tua disposione per una consulenza gratuita. E' necessaria la registrazione sul portale grimaldinet.it

 

Login

Registrati

No Internet Connection
vendi-casa-page