• Registrati

Un conduttore che ha subito un danno per infiltrazione da parte condominiale e ha ricevuto da parte dell'assicurazione un rimborso parziale, può per la differenza rivalersi sul proprietario tralasciando di
pagare i canoni mensili ?
Il conduttore che non abbia avuto un risarcimento completo del danno da infiltrazioni provenienti dal
condominio può chiedere – in via contrattuale - la differenza al locatore, stante l’obbligo di mantenere i
locali in buono stato di manutenzione a norma dell’articolo 1575, codice civile. In proposito la Cassazione
ha però puntualizzato che «poiché il proprietario locatore ha l’obbligo imposto dall’articolo 1575, codice
civile, di consegnare i locali in buono stato di manutenzione e di conservarla in condizioni che la rendano
idonea all’uso convenuto, grava su di lui una presunzione di responsabilità che può essere vinta mediante la prova, offerta dal locatore medesimo, dell’imputabilità dell’evento al caso fortuito ovvero al fatto illecito
del terzo» (Cassazione, 18 maggio 2005, numero 10389). Conseguentemente il locatore può esercitare
rivalsa nei confronti del condominio. Nonostante la presenza delle infiltrazioni e dei danni al conduttore
non è consentita .

Occasioni Immobiliari

Villetta a schiera a San Vito di Vigonza

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

In quartiere residenziale, porzione centrale di villetta a schiera su...

Santo, appartamento con posto auto

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

In palazzetto d'epoca del '700 di sole 5 unità abitative...

Chiesanuova, casa con giardino

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

In zona verde e servita, inserito in elegante residence, porzione...

L'Esperto Risponde

Un consulente Immobiliare Grimaldi sarà a tua disposione per una consulenza gratuita. E' necessaria la registrazione sul portale grimaldinet.it

 

Login

Registrati

No Internet Connection