News
  • Registrati

Anche la seconda casa, prima o poi, ha bisogno di interventi di rilievo: riparazioni profonde per danni causati dal maltempo nel corso degli anni; ampliamenti e adattamenti per far fronte alle esigenze di spazio di una famiglia che cresce, restauri e ristrutturazioni di porzioni abitative per le quali sono caduti vecchi vincoli architettonici o urbanistici.
I mutui ottenibili dalle banche per finanziare i lavori di ripristino o miglioria sono prodotti particolari, spesso diversi da quelli utilizzati per sostenere l'acquisto di un immobile. Possono concedere somme rapportate al valore dell'immobile originale o al valore del ristrutturato (50%-80% sul valore originale o a fine lavori); richiedere tempi più o meno lunghi per l'ottenimento dell'erogazione. Secondo alcuni istituti si procede 'sulla carta', vale a dire a fronte della presentazione del progetto e di tutte le autorizzazioni necessarie; secondo altri si può procedere ad 'avanzamento lavori': il denaro non è disponibile prima dell'avvio delle opere ma al 60-75% della realizzazione. Ed è possibile anche alzare il mutuo erogato rapportandosi al valore finale della costruzione (si pagano però più perizie). In tutti i casi si dovrà vigilare bene sul rispetto dei preventivi da parte dell'impresa e degli artigiani ai quali ci si affida, per non ritrovarsi a superare quanto concordato. Alcune banche inoltre mettono in contratto una clausola che non va sottovalutata, circa la 'congruità' dei lavori finanziati. E' bene verificare con l'istituto cosa non verrebbe riconosciuto.
L'offerta di mutui per ristrutturazione è ricchissima anche sulla rete web: dunque vale la pena richiedere preventivi e mettere un po' in concorrenza la banca più vicina alla propria residenza o alla seconda casa da ammodernare, con gli emittenti reperibili sulla rete, riservandosi di scegliere l'interlocutore complessivamente più vantaggioso. Si può navigare nei 230 siti bancari o visitare quelli dei 'grossisti' indipendenti, come nel caso di MutuiOnline, che spunta ottime condizioni da una serie di istituti (fra gli altri SanPaoloImi, Mps, Banca 121, Credito Emiliano, Deutsche Bank, Banco di Brescia, Banca Toscana) aggiunge una propria commissione, ma nonostante questo i tassi risultano molto attraenti per il consumatore finale. Tutto avviene via web o via call center e in un tempo relativamente breve.
Telemutuo, che propone le offerte di Credito Italiano e Banca Intesa, richiede una commissione media di 77 euro e propone spese di istruttoria ridotte (207 euro) e niente spese di incasso rata. I naviganti interessati trovano informazioni generali sul sito e via call center, per i dettagli sono invitati a recarsi in un gruppo selezionato di filiali presenti in tutto il Paese, autorizzate a offrire i tassi particolari visibili sul sito, che risultano inferiori mediamente dello 0,6% rispetto alla media praticata dal sistema bancario italiano. Infine ci sono le banche specializzate nei prodotti casa come Woolwich e Abbey National, raggiungibili sia al proprio indirizzo web sia attraverso quello di molti siti dedicati al mondo casa, le problematiche dell'acquisto, del condominio e della proprietà (per esempio, www.proprietaricasa.org o www.ilmattoneonline.it).
Per relazionarsi al meglio con tutti i tipi di interlocutori, è bene valutare, oltre ai tassi di interesse proposti, anche le spese che accompagnano il mutuo. Tutti i contratti prevedono il pagamento delle imposte di registro, ipotecarie, catastali e di bollo oppure l'imposta sostitutiva; il notaio richiede per la sua parcella e l'iscrizione ipotecaria una somma variabile a seconda del valore del contratto; le banche presentano spese di incasso mensili per la rata del mutuo variabili da 0 a 9 euro. OCCHIO!
Le banche pretendono la stipula di polizze che coprono sia loro stesse sia l'utente in caso di interruzione forzata dei pagamenti. Sono obbligatorie: garanzia incendio, scoppio, eventi atmosferici a favore dell'istituto; temporanea caso morte, infortuni, invalidità permanente, con beneficiario l'istituto. Sono facoltative: garanzia contro rischio di perdita temporanea dell'impiego o responsabilità civile.

fonte: Il Sole 24 Ore

Occasioni Immobiliari

k2.items.cache.49606d592e610fcfa1f7b4b9f539fa61_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Palestro

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

In zona servitissima a pochi passi dal centro di Padova...

k2.items.cache.9840d205bc781015b0b5096263dca71d_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Sacra Famiglia inizio

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

 In posizione tranquilla, a pochi passi da tutti i servizi...

k2.items.cache.b167b5db54b35bf57b1e841b25e3fe20_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Zona Termale

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

In elegante ed esclusivo quartiere residenziale, villa singola dagli ampi...

k2.items.cache.535961cda13e3c055018771bb6561490_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Pontecorvo

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

All'interno delle mura, alle spalle della Chiesa di S. Giustina...

k2.items.cache.b763b85d50b25efcb763280e8a1cc964_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Cadoneghe centro

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

Splendido appartamento di ultima generazione al 1° piano su complesso...

k2.items.cache.f161864ed1912c868ff1efa92824c5e3_Lnsp-174 La seconda casa si rifà il look……. - Grimaldi Padova

Madonna pellegrina

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

In zona ben servita dai mezzi pubblici e da numerosi...

L'Esperto Risponde

Un consulente Immobiliare Grimaldi sarà a tua disposione per una consulenza gratuita. E' necessaria la registrazione sul portale grimaldinet.it

 

Newsletter Grimaldi

captcha 

Social

FacebookGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest

Login

Registrati

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
vendi-casa-page