News
  • Registrati

Qualora un condomino ritenga che l’impianto di riscaldamento centralizzato non eroghi sufficiente calore, questi non ha il diritto di astenersi dal pagamento delle spese per il mantenimento dello stesso.
E’ quanto ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 12596 del 28 agosto 2002.
La Corte ritiene che l’erogazione insufficiente di calore non costituisca un motivo valido per astenersi autonomamente dalla contribuzione alle spese per il mantenimento del servizio di riscaldamento centralizzato.
Lo strumento che la Cassazione concede al condomino insoddisfatto è quello della richiesta di danni. In questo caso, è necessario che venga effettuato l’accertamento giudiziale del danno subito, il quale verrà eventualmente liquidato, tenendo in considerazione i contributi pagati all’amministrazione condominiale e le spese affrontate per sopperire alla carente erogazione di calore.
Tale soluzione, però, può richiedere molto tempo e comportare ulteriori spese.
In alternativa, il condomino può richiedere di staccarsi definitivamente dall’impianto di riscaldamento centralizzato e realizzarne uno autonomo.
Le condizioni necessarie per il distacco sono le seguenti: il costo dell’operazione dovrà essere a carico del condomino; se dovessero aumentare le spese di gestione a seguito del distacco, il maggior onere sarà a carico del condomino che si è distaccato; l’intervento non dovrà danneggiare la sicurezza e il funzionamento dell’impianto centralizzato.

fonte: Time House

banner cavour2

Appartamento Centro Storico Chioggia

Occasioni Immobiliari

Vigodarzere centro

Agenzia Immobiliare Grimaldi Cadoneghe

  RESIDENCE BORGO ROMA Dall'unione della struttura IN LEGNO CEMENTO CON LE...

Palestro

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

Panoramico appartamento in contesto servito da ascensore. Ingresso con ampio...

San Giuseppe

Agenzia Immobiliare Grimaldi Padova

A pochi minuti dal centro, porzione di bifamiliare in orizzontale...

L'Esperto Risponde

Un consulente Immobiliare Grimaldi sarà a tua disposione per una consulenza gratuita. E' necessaria la registrazione sul portale grimaldinet.it

 

Newsletter Grimaldi

Social

FacebookGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest

Login

Registrati

vendi-casa-page